TerremotoTerremoto

Terremoti recenti

La Rete Sismica Nazionale dell’INGV registra ogni anno più di 10.000 terremoti che avvengono in Italia: gran parte di questi eventi non sono avvertiti dalla popolazione avendo magnitudo molto basse (Ml <2.0). Dal 2005 si sono verificati più di 6.000 terremoti che hanno avuto magnitudo Richter (ML) superiore a 2.5. Di questi, 20 hanno avuto magnitudo maggiore di 5.0. I più forti terremoti recenti sono avvenuti in Abruzzo il 6 aprile 2009 e in Emilia Romagna il 20 maggio 2012. Sul database ISIDe-Italian seismological instrumental and parametric data-base è possibile consultare la sismicità dal 2005, fare delle ricerche e creare delle mappe. La mappa mostra i circa 800 terremoti avvenuti in Italia dal 2005 al 2015, che hanno avuto una magnitudo superiore o uguale a 3.5.

Scarica la guida alle mappe in .pdf
Scarica la mappa dei terremoti recenti