IT - EN


Selezione volontari formatori per la campagna Io Non Rischio 2016

Cerchiamo 54 volontari su tutto il territorio nazionale, che svolgano il ruolo di formatori per la campagna Io non rischio all’interno di cinque aree territoriali di riferimento: area nord, area centro, area sud, area Sicilia e area Sardegna. L’obiettivo è selezionare un gruppo stabile di formatori motivati, disponibili a fare una formazione più approfondita e che – suddivisi in coppie o terne su base territoriale – avranno il compito di organizzare insieme ai formatori Io non rischio 2015 che saranno confermati la formazione a cascata con i volontari delle organizzazioni di volontariato che parteciperanno alla campagna. Ogni coppia o terna di formatori sarà responsabile della formazione per le piazze della propria regione: qualora ci fosse la necessità, potrà essere chiesto ai volontari formatori di organizzare l’attività anche per piazze di regioni limitrofe.
I 54 volontari formatori selezionati saranno impegnati dal 4 al 9 aprile 2016 in sei giornate formative che si svolgeranno a Roma, per un totale di circa 45 ore di formazione. Per i dettagli consulta le procedure di selezione.

Per dubbi sulle procedure di selezione è disponibile il numero del Contact Center del Dipartimento della Protezione Civile: 800.840.840. Il numero verde è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00.

La piattaforma per la preselezione online è attiva dal 31 gennaio al 1° febbraio 2016, con orario 9.00-21.00 per entrambe le giornate.

Possono candidarsi alla selezione i volontari che abbiano compiuto il 18° anno d’età e che al momento della presentazione della domanda risultino iscritti a un’organizzazione di volontariato di protezione civile -associazione locale, o gruppo comunale- iscritta nell’elenco territoriale della Regione di appartenenza, oppure a una sezione locale di una organizzazione nazionale di volontariato di protezione civile, iscritta nell’elenco centrale e impegnata sui temi di protezione civile. Per partecipare è necessario essere presentati, attraverso questo modello dal Presidente dell’associazione locale, gruppo comunale o sezione territoriale dell’organizzazione nazionale di appartenenza. Inoltre, il volontario formatore deve avere buone conoscenze informatiche e deve essere disponibile a spostarsi nell’ambito della propria Regione o di quelle limitrofe.

La selezione prevede due fasi: una preselezione online e un colloquio.
1. La preselezione online comprende la compilazione di un form con una scheda anagrafica, la descrizione di un’esperienza autobiografica di volontario di protezione civile e un questionario sui contenuti della campagna. La fase online è attiva dal 31 gennaio al 1° febbraio 2016, dalle 9.00 alle 21.00 per entrambe le giornate.

Al termine di questa fase saranno realizzate cinque graduatorie provvisorie dei volontari ammessi al colloquio per ciascuna area territoriale, che saranno pubblicate entro il 19 febbraio su questo sito.
2. I colloqui si svolgeranno dal 7 all’11 marzo 2016:

  • per le aree Nord, Centro e Sud, a Roma, nella sede del Dipartimento della Protezione Civile, in via Vitorchiano n. 4;
  • per l’area Sicilia, la sede sarà individuata nel territorio regionale e sarà comunicata insieme alla convocazione al colloquio;
  • per l’area Sardegna, la sede sarà individuata nel territorio regionale e sarà comunicata insieme alla convocazione al colloquio.

Sempre su questo sito saranno pubblicate le graduatorie definitive entro il 18 marzo 2016.

Per essere accettato dal sistema il form online deve essere completo e compilato in un’unica sessione (non è quindi possibile salvarne una versione parziale da completare in un secondo momento). Qualora vengano inviate più compilazioni da parte dello stesso utente, sarà considerato valido solo il form inviato per primo in termini temporali e compilato in tutte le sue parti. E’ quindi necessario, al momento dell’accesso, avere a disposizione tutti i dati richiesti (tra cui il codice fiscale e la data di iscrizione all’organizzazione di volontariato). Il tempo medio di compilazione dell’intero form è di circa un’ora: per questo, vi consigliamo di scrivere l’esperienza autobiografica di volontario prima dell’accesso alla piattaforma e poi di copiare il testo all’interno del campo. Per compilare il questionario vi invitiamo a leggere prima i principali contenuti della campagna (scheda, pieghevole dei diversi rischi e parte generale del manuale). Se si interrompe la connessione, il form dovrà essere ricompilato dall’inizio.

E’ richiesto ai volontari formatori 2015 e 2016 un impegno continuo per l’intero processo organizzativo della campagna, che si svolgerà da aprile ad ottobre.

  • 4-9 aprile: formazione generale a Roma
  • 23 aprile -3 luglio: attività di formazione a cascata sulle tematiche generali della campagna e sul rischio che tratteranno i volontari in piazza (terremoto, maremoto o alluvione).
  • 21 agosto – 23 settembre: attività di refresh finalizzata alla verifica della preparazione dei volontari e all’approfondimento di alcune tematiche.
  • 24-25 settembre: partecipazione ad incontri organizzati sul territorio nazionale (convention) dai partner della Campagna.
  • 15-16 ottobre: partecipazione alla campagna Io non rischio 2016.

Eventuali impegni associativi concomitanti non potranno essere considerati prioritari rispetto a queste attività.

Contact Us