Medaglia del Presidente della Repubblica per la sesta edizione della campagna Io non rischio

Pubblicato il 19/10/2016 in News

img_20161019_110115L’iniziativa si è svolta il 15 e 16 ottobre 2016 in 650 piazze

Il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, ha conferito alla sesta edizione di “Io non rischio – buone pratiche di protezione civile” la Medaglia del Presidente della Repubblica, come premio di rappresentanza.

Un riconoscimento importante per la campagna di comunicazione nazionale, nata nel 2011 con l’obiettivo di promuovere una cultura della prevenzione, formare un volontario più consapevole e specializzato e favorire nel cittadino un ruolo attivo nella riduzione del rischio.

L’edizione 2016 si è svolta il 15 e 16 ottobre in 650 piazze in tutta Italia e ha coinvolto volontari e volontarie delle sezioni locali di 27 organizzazioni nazionali di volontariato di protezione civile, associazioni regionali e gruppi comunali. Sono stati allestiti punti informativi “Io non rischio” per sensibilizzare i cittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sul maremoto.

“Io non rischio” – campagna nata nel 2011 per sensibilizzare la popolazione sul rischio sismico – è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas-Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica. L’inserimento del rischio maremoto e del rischio alluvione ha visto il coinvolgimento di Ispra-Istituto superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, Ogs-Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale, AiPo-Agenzia Interregionale per il fiume Po, Arpa Emilia-Romagna, Autorità di Bacino del fiume Arno, CamiLab-Università della Calabria, Fondazione Cima e Irpi-Istituto di ricerca per la Protezione idro-geologica.

3 risposte a “Medaglia del Presidente della Repubblica per la sesta edizione della campagna Io non rischio”

  1. antonio scrive:

    Sarebbe bello che anche i Volontari , i Formatori e lo staff, fosse premiato!

  2. Alberto Decima scrive:

    Che onore!

    Sono al contempo felice e orgoglioso per aver contribuito, seppur in minima nel ruolo di comunicatore, a far raggiungere al servizio di protezione civile questo riconoscimento così importante.

    Mille grazie a tutti,
    Alberto.

  3. Alberto Decima scrive:

    Gentilissimi organizzatori,

    tale è la gioia per il conferimento della medaglia da parte del presidente della repubblica che mi permetto un suggerimento.

    Che ne dite di consegnare una sorta di attestato a memoria dell’iniziativa premiata ai partecipanti (staff, formatori, comunicatori e, non certo ultimi, i volontari che hanno lavorato nell’allestimento di piazza)?

    A scanso di equivoci, preciso subito che non penso affatto a benemerenze o “nastrini” ma a un diploma di partecipazione che menzioni questa medaglia: riempirebbe tutti di sano orgoglio e rafforzerebbe il senso d’appartenenza.

    Grazie ancora,
    Alberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *