Macerata

Contatti e link utili


luogo: Piazza della Libertà
web
: www.comune.macerata.it

mail: macerata2017@iononrischio.it
fb-bianco

Dettagli evento

A Macerata i volontari di protezione civile incontrano i cittadini per parlare di terremoto, maremoto e alluvione e cosa ognuno di noi può fare per ridurne gli effetti.

Partecipano Gruppo Comunale di Camerino, Gruppo Comunale di Cessapalombo, LEGAMBIENTE – Macerata, Gruppo Comunale di Recanati e Gruppo Comunale di Treia incontreranno i cittadini per parlare di rischio terremoto, maremoto e alluvione e delle norme di comportamento che possono mitigarli.

Per l'edizione speciale di quest'anno, oltre al punto informativo Io Non Rischio, la piazza è animata con la seguente iniziative:

  • trekking urbano. Il visitatore può partecipare a un itinerario che tocca diversi luoghi della città di Macerata interessati dai rischi:
    1. biblioteca Mozzi-Borgetti (archivio documentale di rilievo sismologico e cronachistico),
    2. Chiesa di San Filippo (edificio restaurato a seguito del terremoto del 1997),
    3. Palazzo del Mutilato (prima sede dell’Osservatorio Geofisico Sperimentale di Macerata),
    4. Università degli Studi di Macerata (dal 1864 sede dell’Ist. Comm. Preside P.Giuliani corrispondente del sismologo A.Serpieri – testimonianza del sisma del 1873),
    5. Basilica della Misericordia (tradizionale luogo di preghiera e supplica per la protezione dai terremoti),
    6. Cattedrale di San Giuliano (intercessione di S.Emidio – dipinto)
    7. Palazzo Buonaccorsi – Musei civici (esemplare intervento di ricostruzione post sisma 1997 – esposizione di opere provenienti dai luoghi colpiti dal sisma 2016).

    Sono previsti 4 tour ai seguenti orari: ore 10.00 - 12.00 - 14.00 - 16.00

Punto informativo su

Mappa