Domani volontari e cittadini in piazza per Io non rischio 2017

Pubblicato il 13/10/2017 in News

medaglia presidente della repubblica inr 2017Tutto è ormai pronto per la settima edizione della campagna Io non rischio. Oltre 5mila volontari di protezione civile saranno domani, 14 ottobre, in 103 piazze di capoluoghi di provincia per incontrare i cittadini e informarli sui rischi del loro territorio.

Come abbiamo già preannunciato sono molte le novità che caratterizzano l’appuntamento di quest’anno. L’evento riguarda i capoluoghi di provincia. Ciascun capoluogo ospita uno o più eventi (in un’unica piazza o in luoghi vicini collegati) realizzati da organizzazioni di volontariato di protezione civile del territorio provinciale (sezioni locali di organizzazioni nazionali o gruppi comunali o associazioni locali di volontari di protezione civile). Gli eventi sono legati alla conoscenza dei luoghi e dei rischi realmente presenti sul territorio, attraverso passeggiate urbane sulle tracce dei rischi, caccia al tesoro, eventi sportivi.

Il sostegno agli eventi locali è arrivato anche da importanti testimonial del mondo dello sport, della cultura e dello spettacolo. Da Piero Angela che ha invitato i cittadini aquilani a scendere in piazza ad Andrea Bocelli che rivolto un messaggio sulla importanza della prevenzione, per passare a personaggi dello spettacolo come Giorgio Pannariello che sostiene la piazza di Massa Carrara, o Marco Berry che invece si rivolge ai cittadini di Torino.

Il lancio ufficiale dell’iniziativa è stato dato questa mattina dal Capo Dipartimento Angelo Borrelli che ha tenuto una conferenza stampa affiancato dai principali partner della campagna. Per Anpas – Associazione nazionale pubbliche assistenze il responsabile del volontariato di protezione civile Carmine Lizza, per Ingv – Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia il Presidente Carlo Doglioni, il Professor Angelo Masi di Reluis – Rete dei laboratori universitari di ingegneria sismica e per Ispra – Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, il Direttore del Dipartimento per il servizio geologico Claudio Campobasso.

Questa mattina per sostenere la campagna nazionale sulle buone pratiche di protezione civile è stato organizzato un tweetstorm, cioè una “tempesta di tweet”. Grazie alla grande partecipazione dei volontari e dei rappresentanti istituzionali che partecipano alla campagna, #iononrischio2017 è arrivato al secondo posto dei trending topics di Twitter.

Sul la pagina Facebook Io non rischio è disponibile il video dalla conferenza stampa di lancio della campagna

Una replica a “Domani volontari e cittadini in piazza per Io non rischio 2017”

  1. Nicola scrive:

    Ottima iniziativa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *